Paura nel porno americano, star dell'hard ha l'Aids

Paura nel porno americano, star dell'hard ha l'Aids

Paura nel porno americano, star dell'hard ha l'Aids

Una stella del porno americana, non è stato reso noto se uomo o donna, è risultata positiva al test dell'Hiv. Due delle più note case di produzione di film a luci rosse, la "Vivid Entertainment" e la "Wicked Pictures", hanno sospeso le riprese per effettuare le dovute misure cautelative. L'attore o l'attrice era uno dei pazienti della "Adult Industry Medical Healthcare Foundation", la fondazione che si occupa della salute delle pornostar a stelle e strisce.

 

Non è la prima volta che l'industria del porno della California, che vale miliardi di dollari, ferma le riprese per casi di Hiv tra attori. Nel 2009 una donna è risultata positiva all'Hiv dopo aver fatto un film e nel 2004 erano stati diversi gli attori contagiati dal virus dell'Aids. Fino ad oggi sono stati inutili i tentativi di diverse organizzazioni per far utilizzare il preservativo nei film hard.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -