Pd, Franceschini: ''improponibile rinviare il Congresso''

Pd, Franceschini: ''improponibile rinviare il Congresso''

Pd, Franceschini: ''improponibile rinviare il Congresso''

ROMA - "È improponibile rinviare il Congresso". Il segretario del Pd Dario Franceschini ha si è detto contrario alle ipotesi ventilate da alcuni esponenti come Anna Finocchiaro e Francesco Rutelli, evidenziando che non bisogna aver paura perché consoliderà il partito. "Lo Statuto parla chiaro e io ho preso un impegno con la Costituente che mi ha eletto", ha dichiarato. Franceschini ha rilevato di auspicarsi "un Congresso vero che traghetti il Pd verso una fase nuova".

 

Quanto al voto, Franceschini ha fatto un'analisi "più dura" rispetto ai giorni post-elezioni. Il segretario del Pd avrebbe detto che "il dato complessivo non è positivo anche se il progetto ha retto". Nel corso del suo discorso ha poi spiegato cosa intende per rinnovamento del partito. "Penso che bisogna investire sulla forza straordinaria del nostro territorio", ha detto, aggiungendo che sindaci, amministratori, segretari locali, consiglieri comunali e giovani parlamentari "devono essere messi in condizione di poter crescere verso ruoli sempre piu' alti di responsabilita' nel partito nazionale".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -