Pdl, Bocchino si dimette. Annullata l'assemblea dei deputati

Pdl, Bocchino si dimette. Annullata l'assemblea dei deputati

Pdl, Bocchino si dimette. Annullata l'assemblea dei deputati

ROMA - L'assemblea del gruppo parlamentare del Pdl per discutere sulla lettera di dimissioni e su quella successiva di ritiro delle stesse del vicepresidente vicario è stata revocata essendo venuto meno l'oggetto della stessa in seguito alle dimissioni definitive dalla carica consegnate stamattina da Italo Bocchino al Presidente del gruppo. Lo ha reso noto un comunicato del Pdl. Ora si dovrà procedere all'elezione del nuovo capogruppo e del nuovo vice capogruppo.

 

Il "caso-Bocchino" è stato la prima conseguenza concreta dello scontro tra il premier Silvio Berlusconi ed il presidente della Camera Gianfranco Fini avvenuto giovedì scorso durante la Direzione nazionale del partito. Il Cavaliere era intenzionato a chiudere la questione in tempi rapidi, dando il via libera alla convocazione dell'assemblea del gruppo del Pdl, chiamato ad esprimersi sulla lettera di dimissioni presentata dal "finiano" vicecapogruppo vicario del partito.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -