Pechino 2008, la fiaccola olimpica in Medio Oriente

Pechino 2008, la fiaccola olimpica in Medio Oriente

Prosegue il viaggio della fiaccola olimpica, che è arrivata in Oman da dove inizierà la sua lunga staffetta asiatica verso la capitale cinese. Quella in Oman è l’unica tappa in Medio Oriente prevista per la torcia di Pechino 2008. La partenza della fiaccola, che percorrerà 20 chilometri per le strade di Mascate (capitale del sultanato), è prevista in serata, per evitare ai tedofori di correre sotto il sole cocente del giorno, quando le temperature superano i 40 gradi.


La fiaccola in Tanzania. Il percorso della fiaccola Olimpica a Dar es Salaam, principale citta' della Tanzania, si e' svolto senza proteste o incidenti a differenza delle altre tappe. La torcia e' arrivata ieri sera nel porto africano fra strette misure di sicurezza e ha attraversato oggi la citta' lungo un percorso ristretto di cinque chilometri, invece dei 25 inizialmente previsti.


Dopo le proteste che ne hanno messo a rischio il cammino per le strade di Londra, Parigi e San Francisco, nell'unica tappa mediorioentale, il percorso della staffetta dovrebbe essere senza problemi. Dopo l’Oman la torcia olimpica farà tappa a Islamabad, capitale del Pakistan.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -