Piogge monsoniche in Pakistan, oltre mille le vittime

Piogge monsoniche in Pakistan, oltre mille le vittime

ISLAMABAD - Sono salite a 1.330 le vittime delle inondazioni che hanno colpito il Pakistan negli ultimi giorni. Le stime sono state fornite da GEO Tv, mentre per il governo i morti sono 1.100. Secondo una stime delle Nazioni Unite, sono un milione gli sfollati a cause delle piogge monsoniche che hanno colpito la regione di Peshawar, nel nord-ovest del Paese. Nella valle di Swat si registrano i primi casi di colera.

 

Secondo DawnNews Tv, in 27mila stanno attendendo l'arrivo dei soccorsi in diversi centri abitati isolati dal territorio circostante dagli allagamenti e dalla distruzione di ponti. La Protezione Civile, sotto-equipaggiata, ha enormi difficoltà a raggiungere i villaggi: fiumi in piena, strade interrotte, difficoltà nelle comunicazioni. La comunità internazionale si è mobilitata e l'Unione europea ha stanziato un aiuto di emergenza di 30 milioni di euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -