Politica, Napolitano: ''Moralità e rigore per rinnovarla''

Politica, Napolitano: ''Moralità e rigore per rinnovarla''

Avellino - Rinnovare la politica con moralità e rigore. L'esortazione alla classe dirigente italiana viene lanciata dal capo dello Stato, Giorgio Napoletano, a pochi giorni dalla 'Festa della Repubblica', investendo il tema della crisi della politica, sul quale il presidente annuncia di voler riprendere a breve.

"Un tema scottante, su cui avrò modo di tornare in questi giorni – ha affermato il primo cittadino d’Italia, aggiungendo – Si tratta di un tema che dovrebbe sollecitare una riflessione costruttiva non solo di tutte le componenti dello schieramento politico ma di tutte le componenti della società italiana".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Napolitano, intervenuto ad Avellino per un convegno in ricordo del meridionalista Guido Dorso svolto in mattinata al teatro 'Gesualdo' ha affernato che ‘’la soluzione ai problemi, sia delle riforme istituzionali sia del rinnovamento della politica, può venire soltanto attraverso un impegno conseguente delle forze sociali, culturali e politiche".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -