Predappio, Nervegna (PdL): "Allevamenti Sabbatani, sospendere iter"

Predappio, Nervegna (PdL): "Allevamenti Sabbatani, sospendere iter"

FORLI' - Il capolista del PdL di Forlì-Cesena alle elezioni regionali  del 28 e 29 marzo Antonio Nervegna, chiede di avviare una fase di sospensione dell'iter autorizzativo del trasferimento e della riqualificazione dall'attuale sede di San Lorenzo in Noceto  dei vecchi allevamenti di galline ovaiole del Gruppo Sabbatani nella località Cesti-Cestillini, ai confini con la frazione di Fiumana , nel comune di Predappio.


"L'impatto ambientale di un'azienda specializzata nell'allevamento di galline ovaiole (per una produzione di circa 800mila uova al giorno) e di mangime per uso zootecnico non è di poco conto. Proprio per il fatto che questo progetto si inserisce nel territorio di Forlì ma si trova a una distanza minima dal confine con Predappio dovrebbe spingere le due amministrazioni comunali a concordare una strategia condivisa, per non parlare della totale assenza di una pianificazione degli insediamenti produttivi ad alto impatto ambientale  in ambito provinciale": lamenta  Nervegna che critica anche: "la solita assenza di trasparenza e informazione alla cittadinanza di questi procedimenti burocratici, tanto e vero che è nato un comitato civico spontaneo di cittadini giustamente allarmati: nessuna famiglia vuole sul confine di casa la presenza di un allevamento intensivo".


Nervegna , che ha preannunciato un'interrogazione in consiglio comunale ha chiesto sin d'ora la pubblicizzazione degli atti dell'apposita conferenza dei servizi in quanto portatore degli interessi della comunità che lo ha eletto.


"Condivido la richiesta del Comitato dei cittadini che hanno firmato firmato e presentato la petizione: diffidiamo gli amministratori di Forlì e Predappio a prendere ogni iniziativa nel merito prima che si sia svolta un'approfondita analisi dell'impatto dell'insediamento sulla salute dei cittadini".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Lorenzo Grecis
    Lorenzo Grecis

    NERVEGNA sei in ritardo!!! intervenire solo oggi dopo che questo progetto è in atto da circa un anno, dimostra come oggi il politico strumentalizza tutto ... e solo se c'è la prospettiva di speculare allora si fa avanti... NERVEGNA sei strumentale ed in ritardo... e si capisce che con tutto il tempo che c'è stato per approfondire la questione, oggi usi persino la diffida nei confronti degli amministratori locali per fare quell'analisi che è stata già fatta e che vede un miglioramento dell'impatto degli allevamenti, oggi di vecchia generazione, in un nuovo ed unico ad impatto ambientale molto limitato perchè tecnologicamente evoluto.... il tutto dimostra che quand'anche un giorno il governo della nostra città, della nostra provincia, o della nostra regione dovesse cambiare ed andare al centrodestra, di cui tu saresti (?) un dei massimi rappresentanti, le cose non cambierebbero, ma peggiorerebbero perchè rappresenti, in modo strumentale, gli interessi borghesi...e bla bla bla !!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -