Prescrizione breve, Vitali insiste. Ghedini: ''Non serve''

Prescrizione breve, Vitali insiste. Ghedini: ''Non serve''

Prescrizione breve, Vitali insiste. Ghedini: ''Non serve''

ROMA - Sulla "prescrizione breve" il deputato Pdl Luigi Vitali va avanti: infatti ha annunciato che rivedrà il testo che prevede la concessione delle attenuanti generiche per tutti gli ultrasessantacinquenni e per gli incensurati e che poi porterà la norma rivista "all'esame della Consulta Giustizia del partito". In seguito la Consulta potrà decidere se fare proprio questo testo o meno. Ma la vita della sua proposta sembra davvero breve.

 

"Se diventerà una proposta del partito bene, altrimenti io, comunque, la lascerò in Parlamento come contributo per riformare il processo penale anche per quanto riguarda tempi del procedimento e prescrizione", ha aggiunto Vitali.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'avvocato del premier Silvio Berlusconi, Niccolò Ghedini, "òa parte di quella proposta che riguarda la prescrizione non ha alcuna efficacia nei processi che vedono interessato il presidente Berlusconi. Resta comunque ferma la mia opinione che si tratti di norma inopportuna e che debba essere ritirata".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -