Presidenziali in Ucraina, la Timoshenko non riconosce la vittoria di Ianukovich

Presidenziali in Ucraina, la Timoshenko non riconosce la vittoria di Ianukovich

La premier filo occidentale Iulia Timoshenko non riconosce la vittoria del leader filorusso Viktor Ianukovich nel ballottaggio di domenica delle elezioni presidenziali ucraine. La battaglia, insomma, continuerà. La presidente uscente ha infatti incaricato i suoi legali di contestare in tribunale i risultati elettorali suggerendo l'ipotesi di un terzo turno.

 

Nel frattempo la sede della commissione elettorale centrale (Cec) ucraina continua a essere presidiata pacificamente da alcune migliaia di militanti sostenitori del leader filo russo Viktor Ianukovich.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -