Pressioni su Santoro, Berlusconi indagato per abuso d'ufficio

Pressioni su Santoro, Berlusconi indagato per abuso d'ufficio

Pressioni su Santoro, Berlusconi indagato per abuso d'ufficio

ROMA - Abuso d'ufficio. Con questa accusa la Procura di Roma ha iscritto nel registro degli indagati il premier Silvio Berlusconi in relazione  alle presunte pressioni esercitate nel 2009 per sospendere la trasmissione 'Annozero' di Michele Santoro. L'iscrizione arriva dopo la decisione del Tribunale dei Ministri di restituire il fascicolo alla Procura di Roma. Indagati anche l'ex commissario Agcom Giancarlo Innocenzi e l'ex direttore generale della Rai, Mauro Masi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i giudici, le 18 telefonate bel "bloccare" "Annozero" a Innocenzi e Masi al centro dell'inchiesta sono state effettuate da Berlusconi non nella sua veste di presidente del Consiglio. Niccolò Ghedini, parlamentare Pdl e avvocato del premier, ricorda che "il Tribunale dei Ministri ha già archiviato tutte le accuse originariamente mosse proprio al Presidente Berlusconi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -