Privacy violata, il garante contro "Giornale" e "Corriere"

Privacy violata, il garante contro "Giornale" e "Corriere"

Privacy violata, il garante contro "Giornale" e "Corriere"

ROMA - Il Garante per la privacy ha aperto un'istruttoria relativa alla pubblicazione da parte del quotidiano "Il Giornale" dei contenuti delle mail di alcuni magistrati. E analoga iniziativa ha assunto contro "Il Corriere della Sera" per aver fornito informazioni dell'estratto conto del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi.

 "A seguito di segnalazioni ricevute da parte di soggetti interessati, il Garante per la protezione dei dati personali - è scritto in una nota dell'Autorità - ha avviato un'attività istruttoria in ordine alla pubblicazione di informazioni personali da parte di due quotidiani".

 

"Un'istruttoria - si legge ancora - riguarda la pubblicazione da parte di un quotidiano del contenuto di e-mail scambiate all'interno di una mailing list riservata a magistrati, compresa, in particolare, la diffusione di indirizzi di posta elettronica privati di alcuni iscritti alla lista".

 

"L'altra istruttoria - conclude la nota - si riferisce alla pubblicazione, da parte di un altro quotidiano, di informazioni relative ad un estratto conto, ricondotto dal giornale all'on. Silvio Berlusconi".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di angeloB
    angeloB

    Qualcuno mi illumini, per favore: che differenza c'è dal pubblicare email e relativo indirizzo e telefonate con relativo numero di cellulare?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -