Processo breve alla Camera il 28 marzo

Processo breve alla Camera il 28 marzo

Processo breve alla Camera il 28 marzo

ROMA - Partirà il 28 marzo alla Camera l'esame del disegno di legge sul processo breve. Il provvedimento è stato calendarizzato dalla conferenza dei capigruppo di Montecitorio nonostante martedì la maggioranza sembrasse aver frenato sul provvedimento per concentrarsi invece sulla riforma costituzionale della giustizia. Il ddl prevede tempi certi per i processi, scaduti i quali gli imputati vengono prosciolti d'ufficio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il capogruppo del Pd alla Camera, Dario Franceschini, ha espresso un parere negativo perchè è stato messo in calendario "anche se avevano detto che avrebbero rinunciato". "Ma - ha aggiunto - si vede che sono confusi". "L'abbiamo riproposto, e allora? Non avevamo annunciato niente di ufficiale", ha tagliato corto Fabrizio Cicchitto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -