Processo breve, battaglia finale alla Camera. Grasso: ''Uccidono i processi''

Processo breve, battaglia finale alla Camera. Grasso: ''Uccidono i processi''

Processo breve, battaglia finale alla Camera. Grasso: ''Uccidono i processi''

ROMA - Battaglia finale alla Camera per il ddl sul processo breve. Dopo la seduta fiume di martedì, i lavori riprenderanno mercoledì alle 9.30 per interrompersi alle 13.30. Alle 15 è previsto il question time con i ministri, poi dalle 16 riprende l'esame del provvedimento fino alle dichiarazioni di voto e al voto finale, intorno alle 20. Nel pomeriggio è previsto anche l'appuntamento del "popolo viola" a Montecitorio, mentre dalle 18 a piazza del Pantheon a Roma.

 

I deputati del Partito democratico hanno letto in Aula la Costituzione. I deputati dell'Italia dei Valori hanno invece fatto l'elenco di tutti i processi penali dove gli imputati beneficeranno della norma sulla prescrizione breve. "Il governo sta prendendo in ostaggio il Paese imponendoci di stare notte e giorno sul processo breve mentre l'Italia ha problemi drammatici", ha denunciato il segretario dei democratici Pier Luigi Bersani. Immediata la replica del ministro della Giustizia, Angelino Alfano, il quale ha spiegato che con il via libera al processo breve, "i processi penali a rischio sono lo 0,2 per cento".

 

Il Guardasigilli ha chiarito che se la norma sulla prescrizione breve diventasse legge, il processo sul disastro ferroviario di Viareggio del 2009 - che ha provocato 32 vittime e 38 indagati tra cui l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti - verrebbe prescritto solo nel 2032 e per il reato di omicidio colposo plurimo nel 2044. Stesse considerazioni anche sull'Aquila: i reati per cui è scattato il processo si prescrivono in 10 anni, aumentabili a 11.

 

Duro il giudizio del procuratore nazionale Antimafia, Pietro Grasso. "La dizione di processo breve è impropria - ha evidenziato - È un modo per far morire il processo, piuttosto che per trovare le eventuali responsabilità dei colpevoli o l'eventuale assoluzione di innocenti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -