Processo breve, ripartono i lavori. Nuove proteste a Montecitorio

Processo breve, ripartono i lavori. Nuove proteste a Montecitorio

Processo breve, ripartono i lavori. Nuove proteste a Montecitorio

ROMA - E' ripreso giovedì l'esame del processo breve a Montecitorio. I lavori erano stati sospesi mercoledì, dopo la bagarre in aula e in piazza, con tanto di insulti fra istituzioni dentro l'Aula e lancio di monetine a parlamentari e membri del governo all'esterno. L'inizio dei lavori era stato fissato per le 10, per dare modo all'ufficio di presidenza della Camera di valutare l'episodio del battibecco tra il ministro della Difesa, Ignazio La Russa e il presidente Gianfranco Fini.

 

La Russa aveva telefonato mercoledì sera a Fini per un chiarimento a voce e per esprimere le sue scuse, pur ritenendo di non avere commesso alcuno sgarbo verso la presidenza. L'Ufficio di Presidenza della Camera ha rinviato la decisione sulla sanzione da irrogare al ministro della Difesa per le ore 16. Questa decisione è stata assunta in quanto non ci sono precedenti di sanzioni disciplinari irrogate a Montecitorio nei confronti di ministri.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente della Camera chiederà al ministro dell'Interno di riferire su quanto è avvenuto davanti a Montecitorio, quando i manifestanti sono arrivati vicino al portone dell'ingresso principale. All'inizio della seduta dell'Assemblea Fini ha evidenziato come quella di giovedì sarà una giornata "densa di impegni per tutti e di momenti di confronto". Intanto ci saranno mobilitazioni del "popolo viola"all'esterno di Montecitorio. Inoltre è allo studio una mobilitazione nazionale che potrebbe essere convocata per il 16 aprile.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -