Prodi smorza le polemiche: ''Con Bertinotti nessun botta e risposta''

Prodi smorza le polemiche: ''Con Bertinotti nessun botta e risposta''

Roma - Tra il presidente del Consiglio e il presidente della Camera non c'è stato "nessun botta e risposta", ma lo scambio di battute si può considerare un elemento della normale dialettica tra istituzioni. Lo ha assicurato Romano Prodi puntualizzando il tenore delle affermazioni fatte ieri in merito alla 'produttivita'' del Parlamento rispetto ai provvedimenti licenziati dall'esecutivo. Prodi è tornato sul discorso fatto giovedì, nel corso della conferenza stampa indetta a palazzo Chigi per tratteggiare il bilancio di un anno di attivita' del governo. "Nella complessità del mio discorso fatto ieri -ha precisato- non c'era nessuna critica ne' al presidente della Camera ne' al Parlamento".

Bertinotti giovedì mattina aveva risposto con tono polemico ai rilievi formulati giovedì dal presidente del Consiglio Romano Prodi, secondo cui, in questa prima fase di legislatura, il Parlamento ha approvato pochi provvedimenti rispetto ai molti depositati alla Camera e al Senato: "Il presidente del Consiglio forse è fuorviato dalla scarsa dimestichezza con le Aule parlamentari''.

"Sarebbe bene - ha aggiunto Bertinotti - che il presidente del Consiglio riflettesse su due punti. Il dibattito parlamentare è il sale della democrazia e che non può essere strangolato da interpretazioni restrittive dei regolamenti parlamentari''

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente della Camera ha riferito che ''bisogna abbandonare la scorciatoia dei decreti legge e intraprendere l'autostrada dei disegni di legge sui quali il governo determini una sua programmazione e individui priorità che reggano il confronto parlamentare''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -