Prodi: ''Abbiamo cominciato a diminuire le tasse''

Prodi: ''Abbiamo cominciato a diminuire le tasse''

ROMA – La riduzione delle tasse è cominciata. Lo afferma il premier Romano Prodi, al termine delle sette ore di riunioni durante le quali il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al Documento di programmazione economica e finanziaria (Dpef).


"Ho parlato di giorno di svolta – ha commentato Prodi - perché la ripresa economica va preparata: soltanto quando le cose sono a posto si può ricominciare a correre". Insomma, ha proseguito il premier, “questa è una svolta. Vuol dire che il Paese potrà recuperare posizioni. Riprendiamo almeno un poco con la giustizia sociale, perché è chiaro che distribuiamo pochi miliardi di euro di risorse, ma li diamo a chi ha maggiormente bisogno, come i pensionati a più basso livello e i giovani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Abbiamo già dato un inizio alla diminuzione delle tasse – ha fatto notare il Professore -. I più poveri avranno meno imposte da pagare. Un tasso di sviluppo sano è la premessa di una diminuzione delle imposte più generalizzata. La diminuzione delle tasse va fatta in modo stabile e giusto: giusto significa premiare le famiglie numerose, coloro in pratica che hanno più bisogno”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -