Prodi: ''Ora il governo è più forte e coeso''

Prodi: ''Ora il governo è più forte e coeso''

ROMA – Dopo la fiducia votata del Senato, il governo è “più forte e coeso”. Ne è convinto il presidente del consiglio, Romano Prodi, che ammette tuttavia che la sua maggioranza ha “attraversato un momento difficile”. Il premier lo ha detto in un messaggio letto durante una manifestazione organizzata a Roma da Ds, Pse e Sdi in occasione del 50esimo anniversario dei Trattati di Roma.


“Solo la nostra unità e il nostro coraggio - scrive Prodi - ci permetteranno di rilanciare un processo da cui dipende la nostra possibilità in futuro di esistere e di agire sulla scena politica mondiale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il capo del governo sottolinea infine "l'importantissimo ruolo che il Pse sta svolgendo nel rilancio del processo costituente europeo”. Poi Prodi ribadisce: "Tutte le forze politiche di centrosinistra in Europa devono impegnarsi perchè le celebrazioni dell’anniversario dei Trattati di Roma non siano una finestra sul passato ma una porta aperta al futuro".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -