Provvedimento per la sicurezza sul lavoro. Montezemolo: ''Sinistra demagogica''

Provvedimento per la sicurezza sul lavoro. Montezemolo: ''Sinistra demagogica''

Provvedimento per la sicurezza sui luoghi di lavoro. Montezemolo bacchetta: "si punta solo all'inasprimento delle sanzioni. Nulla di nuovo, come il supporto alla formazione, alla prevenzione e al rafforzamento dei controlli, unica strada per ridurre davvero i rischi". Parla anche di sinistra demagogica, durante l’intervento alla giornata di ricerca e innovazione. Parole dure dal presidente di Confindustria: ”non sentivo nemmeno a Cuba negli anni '70 questo discorso".


Niente minacce secondo Montezemolo:"le imprese sane vanno supportate, accompagnate verso livelli di sicurezza sempre più elevati. Si deve poi contrastare davvero l'economia nera e sommersa, illegale, quella dove si concentrano i rischi".



Il rischio del nuovo provvedimento sarebbe quello di non salvare vite. "l'Inail ha 1,5 miliardi di euro l'anno di avanzo – fa presente il presidente - che sono soldi delle imprese e che noi, insieme al sindacato, abbiamo chiesto di utilizzare per programmi diffusi, concreti, per le imprese sulla sicurezza. Ci è stato detto no".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -