Pubblicato il certificato di nascita di Obama: ''Basta sciocchezze, sono americano''

Pubblicato il certificato di nascita di Obama: ''Basta sciocchezze, sono americano''

Pubblicato il certificato di nascita di Obama: ''Basta sciocchezze, sono americano''

WASHINGTON - "Basta idiozie. Sono americano". Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha cercato di mettere una volta per tutte la parola fine alle accuse dei "birther" che l'inquilino della Casa Bianca non sia nato negli States. E' stato pubblicato il certificato di nascita di Obama, in forma completa, che prova che il presidente è con certezza cittadino americano ed è nato alle Hawaii, a dispetto di chi continua a seminare dubbi sulla sua americanità. 

 

La Costituzione americana prevede l'elezione a presidente solo per i cittadini statunitensi nati nel territorio nazionale, mentre gli scettici sostengono che Obama sia invece nato in Kenya e quindi la sua nomina non sarebbe valida.  "Non abbiamo tempo per queste idiozie, abbiamo cose più importanti da fare, abbiamo problemi da risolvere", ha detto Obama, spiegando poi il perché ha deciso di pubblicare il certificato.

 

"Abbiamo grandi problemi da affrontare insieme, lo possiamo fare, ma non se ci facciamo distrarre" da cose senza importanza che ci impediscono "di essere seri", ha detto ancora il presidente Usa. E a forza di delegittimazioni "non andiamo da nessuna parte", ha aggiunto. Il documento certifica che Obama è nato ad Honolulu ed è firmato dalla madre e dalle autorità governative statali. Il certificato aggiunge anche il luogo di nascita del presidente, l'ospedale di maternità e ginecologia di Kapiolani.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -