Putin punta i missili contro lo scudo spaziale Usa

Putin punta i missili contro lo scudo spaziale Usa

Missili balistici russi riorientati contro l'Ucraina, ma anche contro la Polonia e gli altri Paesi dell'ex Patto di Varsavia, non appena apriranno le porte a siti militari occidentali. Mosca sara' costretta ''ad adottare contro misure''. Il presidente russo e candidato premier Vladimir Putin usa parole dure.


L’inquilino del Cremlino è contrariato dalla possibilità che venga installato ai confini con la Russia il cosiddetto ‘scudo spaziale’ di matrice americana. Dito puntato anche contro l’Ucraina, nel caso essa venga “minacciata” dalla creazione di basi Nato o di componenti del sistema anti-missile.


Putin ha poi parlato anche del suo futuro. Ha fatto sapere di considerare il ruolo di premier ''la carica esecutiva piu' importante del Paese, il governo russo guidato dal primo ministro''. Con Dmitri Medvedev presidente, Putin candidato premier, ''dividerà le responsabilità''. ''Posso assicurarvi che non ci saranno problemi da questo punto di vista'', ha dichiarato il Presidente uscente, leader del partito di maggioranza alla Duma, nella conferenza stampa fiume (4 ore e 40 minuti) che ha tenuto ieri al Cremlino.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -