Quattro giornalisti rapiti in Libia dai lealisti di Gheddafi

Quattro giornalisti rapiti in Libia dai lealisti di Gheddafi

Quattro giornalisti rapiti in Libia dai lealisti di Gheddafi

Ora di apprensione in Italia per le sorti dei quattro giornalisti rapiti in Libia. Si tratta di Domenico Quirico de La Stampa, Elisabetta Rosaspina e Giuseppe Sarcina del Corriere della Sera e Claudio Monici di Avvenire. Sono stati rapiti dopo la liberazione dei 35 giornalisti di varie testate internazionali che erano tenuti in ostaggio all'hotel Rixos di Tripoli.

 

Monici è riuscito a comunicare con l'Italia, telefonando al suo quotidiano e comunicando che i quattro reporter stanno bene e sono in discrete condizioni. Tuttavia ciò non basta evidentemetne a fugare le preoccupazioni per una situazione, quella libica, incandescente e incerta.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I quattro sono stati rapiti da un gruppo armato mentre stavano andando in macchina da Zawiyah a Tripoli. Secondo quanto viene riferito da agenzie di stampa e quotidiani, sarebbero stati derubati e malmenati. Il conducente dell'auto su cui si trovavano è stato ucciso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -