Raid israeliani a nord della città di Gaza, cinque feriti

Raid israeliani a nord della città di Gaza, cinque feriti

Cinque palestinesi sono rimasti feriti nella nottata tra lunedì e martedì nel corso di un raid israeliano contro una zona situata a nord della città di Gaza. L'operazione militare e' scattata poche ore dopo la rivendicazione da parte di militanti del Fronte Democratico per la Liberazione della Palestina del lancio di un razzo di fabbricazione artigianale contro la parte meridionale del territorio israeliano. Nell'attaccato sono rimaste danneggiate anche tre abitazioni vicine.

 

Secondo un portavoce militare israeliano, l'obiettivo era una casa che nascondeva un laboratorio di armi. L'esercito israeliano ha precisato che il raid era una reazione al lancio di missili da Gaza lunedì, rivendicata dal Fronte democratico per la liberazione della Palestina. Intanto il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha incontrato a Washington il segretario di Stato Hillary Clinton, dicendosi soddisfatto dell'incontro. Martedì incontrerà il presidente Barack Obama.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -