Ravenna, elezioni 2010. Parte la campagna elettorale di Mazzotti (Pd)

Ravenna, elezioni 2010. Parte la campagna elettorale di Mazzotti (Pd)

RAVENNA - Definita ormai nei dettagli la campagna di Mario Mazzotti, candidato nelle liste del P.D. alle regionali del 28/29 marzo.

 

"Sarà una campagna di dialogo e ascolto delle persone. Cercherò di interpretare quel "UNO DI NOI" che in tanti mi hanno chiesto di confermare come messaggio per le elezioni. Andrò quindi laddove le persone vivono la loro quotidianità, la loro vita sociale e produttiva" così commenta Mazzotti.

 

Il programma si presenta molto intenso. Mazzotti sarà presente almeno una volta in ognuna delle località dei Comuni che il Segretario provinciale del PD gli ha assegnato come suo ambito di competenza. Farà visita a molte imprese del territorio, sia private che cooperative, accompagnato dagli Amministratori dei Comuni, ed incontrerà in assemblee ed iniziative specifiche le categorie sociali, dai pensionati e gli anziani ai giovani. Innumerevoli e concentrati specialmente nei fine settimana i pranzi e le cene di autofinanziamento.

 

Tra le iniziative principali e particolari che il PD ha deciso di organizzare spicca sicuramente quella di giovedì 18 marzo presso il Milleluci di Alfonsine dove Vanda la carrellista, accompagnata dal suo Gruppo storico, i Metallurgica Viganò, intervisterà Mario Mazzotti.

 

Il Presidente Errani sarà invece nel territorio della Bassa Romagna lunedì 15 marzo a Lugo per un pranzo con il mondo dell'impresa e delle professioni e sabato 20 marzo in un Tour che lo vedrà presente a Bagnara di Romagna, Cotignola e Bagnacavallo.

 

Quanto al "taglio" comunicativo della campagna, Mazzotti ci dice che "oltre ai manifesti tradizionali e al cosiddetto "santino", ho predisposto dei messaggi personalizzati a diverse categorie di cittadini e spot per le televisioni e le radio locali. Ma quel che più conta, e sul quale mi impegnerò particolarmente, sarà il lavoro porta a porta, il contatto capillare con le comunità. Il lavoro dei militanti e degli amici del PD, in questo senso, sarà determinante. A questo proposito, sabato 27 febbraio, al termine dell'iniziativa di commemorazione del compianto Davide Visani, che si terrà a Massalombarda dalle 10.30 alle 12.00, alla quale parteciperà il Segretario nazionale del PD Pier Luigi Bersani, ho deciso di riunire, in un pranzo di lavoro, presso il Club 91, il mio comitato elettorale, composto da più di 100 persone, tra le quali tutti i Sindaci del PD dell'area di mia competenza".

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -