Ravenna, elezioni. Forza Nuova attacca Confindustria: "Atteggiamento inconcepibile"

Ravenna, elezioni. Forza Nuova attacca Confindustria: "Atteggiamento inconcepibile"

RAVENNA - Inconcepibile ed inaccettabile, da vero cafone il comportamento del dott. Ing. Tampieri, Direttore della Confindustria di Ravenna. Il 4 maggio era stato organizzato un incontro dei 7 e ribadisco 7 ( e non 4 o 5 come ultimamente accade leggendo giornali o presso qualche "incontro" di categoria) presso la sede della Confindustria ravennate. Io stessa, quale candidata alla presidenza della provincia ravennate, ero stata invitata a partecipare.

 

Purtroppo, però, per impegni lavorativi non derogabili, in quanto a differenza di altri candidati che hanno le "spalle coperte" economicamente parlando dai "regimi" locali" io devo "guadagnarmela la pagnotta", non mi son potuta presentare e come accade di solito, ho deciso assieme ai segretari locali del movimento, di far partecipare un nostro candidato consigliere, il dott. Ing. Roberto Mari.

 

Avviso gli uffici della Confindustria della presenza del dott. Ing. Mari via mail e riconfermo stamane telefonicamente. Il dott. Mari si presenta all'orario indicato, lo fanno accomodare al posto assegnato con tanto di targhetta indicante il suo nominativo. Tutto questo non poteva di certo far presumere che il dott. Ing. Tampieri, arrivato presso la sala dove si svolgeva l'incontro, avrebbe fatto uscire in maniera poco elegante il nostro candidato.

 

Ha chiamato il dott. Mari e con atteggiamento arrogante, da cafone, altezzoso e maleducato gli ha dato il ben servito sottolineando che a casa Sua fa quello che vuole e che aveva invitato i candidati alla presidenza e non un candidato qualunque. Se così era perché le Sue impiegate con le quali ho intrattenuto comunicazioni sia verbali che via mail non mi hanno avvertito?

 

Incompetenza delle impiegate, dato che dovevano sapere anticipatamente che il loro direttore non accettava candidati di lista, essendoci stato un precedente durante le comunali faentine dell'anno scorso; o semplicemente una direzione di marcia cambiata all'ultimo istante?

 

Era forse scomodo un candidato come il dott. Ing, Roberto Mari?

E come si son permessi,  i candidati presenti  che hanno sottolineato in merito alla mia assenza che "se la faccia gliela mettono loro gliela dovevo mettere pure io?"

Chiedo sollecite spiegazioni e pubbliche scuse per il comportamento poco professionale e irrispettoso tenuto dal dott. Ing. Tampieri.

 

Desideria Raggi, Candidata di Forza Nuova alla presidenza della Provincia di Ravenna

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -