Ravenna, Matteucci (centro-sinistra) visita il cantiere del dipartimento emergenze

Ravenna, Matteucci (centro-sinistra) visita il cantiere del dipartimento emergenze

Ravenna, Matteucci (centro-sinistra) visita il cantiere del dipartimento emergenze

RAVENNA - "La realizzazione del Dea, il dipartimento di emergenza e accettazione, è una tappa importante nel percorso di qualificazione del nostro ospedale". Lo dice il candidato sindaco del centro-sinistra Fabrizio Matteucci. "Nei giorni scorsi mi sono recato insieme al direttore generale dell'Ausl Tiziano Carradori e ad altri dirigenti dell'Azienda sanitaria locale, in visita ai cantieri per la realizzazione del nuovo Dipartimento", spiega.

 

La nuova struttura si estende su una superficie complessiva di circa 19.000 metri quadrati e si articola su cinque piani operativi. Nel piano rialzato troverà posto il Pronto soccorso generale ed ortopedico. Il primo piano ospiterà il blocco operatorio multidisciplinare dotato di otto sale operatorie e di un'area attrezzata per il risveglio e il monitoraggio dei pazienti nel periodo che segue immediatamente l'intervento chirurgico. Il secondo piano sarà un interpiano tecnico che ospiterà le apparecchiature dedicate al trattamento aria e le aree tecnologiche impiantistiche. Nel terzo ci sarà l'area di Medicina d'urgenza, Rianimazione e terapia intensiva con 12 posti letto (quattro in più della dotazione attuale). Infine il quarto e il quinto piano saranno occupati rispettivamente dall'Area cardiologica e dall'Area ortopedica.

 

"Complessivamente, per il solo intervento edilizio, è previsto un investimento di 42 milioni di euro.

I lavori, come ho potuto constatare, stanno procedendo con rapidità. Il Pronto Soccorso generale ed ortopedico sarà infatti attivo nel gennaio 2012. Le altre aree previste diventeranno operative in varie fasi, tutte comunque previste entro il 2012. Il nuovo Dea è un intervento molto importante. La struttura diventerà infatti sede di prestazioni sanitarie di alta tecnologia. E' questa è un' altra tappa di quel percorso che va nella direzione qualificare sempre di più la qualità del nostro ospedale", dice Matteucci.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -