Ravenna, provinciali. L'appello di Spadoni (Udc) per una "sana alternanza"

Ravenna, provinciali. L'appello di Spadoni (Udc) per una "sana alternanza"

Il mio primo invito rivolto a tutti i cittadini e in particolare ai giovani è di andare a votare e di esprimere la propria preferenza per le persone, per i partiti e le liste che più di altri possono dare garanzia e affidabilità. E' sbagliato disertare le urne in segno di protesta o evitare di recarsi si seggi per evidenziare il forte disgusto nei confronti di una politica sempre più lontana dalla gente e dai loro problemi immensi. Non si lasci la politica in mano ai politici, ma, democraticamente, si concorra nelle scelte e nell'individuazione delle priorità, sulla base dei programmi e attraverso la preferenza delle persone più coerenti, più credibili e affidabili.

 

I nostri schieramenti sono nati con i cittadini, hanno sempre messo al centro le loro richieste e proposte, ed i loro bisogni fondamentali, e hanno, soprattutto, portato negli anti locali, una sana ventata etica e valoriale.

Solo con i vostri voti e con il sostegno determinato di chi desidera una sana alternanza dopo decenni di governo locale, si potrà favorire un ricambio della politica locale a tutto vantaggio della comunità ravennate e della sua provincia.

 

 

Gianfranco Spadoni
Candidato presidente Provincia di Ravenna

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -