Ravenna, pullman Pd a Marina. Foschini (Pdl-Lega) chiede copia dell'autorizzazione

Ravenna, pullman Pd a Marina. Foschini (Pdl-Lega) chiede copia dell'autorizzazione

Ravenna, pullman Pd a Marina. Foschini (Pdl-Lega) chiede copia dell'autorizzazione

RAVENNA - Continua a far discutere le autorizzazioni concesse per consentire l'ingresso del pullman del Pd sabato pomeriggio nel centro di Marina di Ravenna in occasione della visita elettorale del segretario nazionale Pierluigi Bersani. Nero Foschini, candidato sindaco di Pdl e Lega Nord, ha annunciato attraverso una nota di aver "depositato formale richiesta di visionare le autorizzazioni date per consentire l'accesso dei pullman a Marina di Ravenna".

 

"Insieme con la copia dell'ordinanza, saranno poi pubblicati sul mio sito Internet. I cittadini, leggendoli, sapranno farsi da soli un'idea". "Il sindaco - ha attaccato Foschini - solleva questioni che non esistono perché è in evidente difficoltà di fronte a una scelta, quella di portare i militanti del Pd a Marina di Ravenna in pullman chiedendo specifica autorizzazione, politicamente inopportuna".

 

"Matteucci continua a dirmi che non conosco le ordinanze e la geografia perché non ha altri argomenti da tirare fuori - ha proseguito il candidato sindaco -. Non ho alcun timore dei suoi altolà quando dice che non tollererà oltre accuse di imparzialità. Ha dunque il sindaco il coraggio di ammettere che se un bagno avesse organizzato una festa il Comune avrebbe autorizzato a Marina l'ingresso di 11 pullman? Perché la sostanza della vicenda, se Matteucci come dimostra di fare non lo avesse ancora capito, è tutta qui".

 

"Chi ci dà la certezza che il Comune, governato da una giunta di sinistra, avrebbe avuto lo stesso comportamento con chiunque? O forse il sindaco ha altri esempi da addurre, autorizzazioni simili rilasciate anche a privati? - si è chiesto Foschini -. Se le ha le tiri fuori. Vedrà che simili giustificazioni saranno più credibili di quelle tirate fuori fino ad ora, altrimenti il rischio è quello di dare l'impressione di due pesi e due misure".

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di nick77
    nick77

    Non sono d'accordo , questo è il classico esempio di clientelismo di sinistra dopo 60 anni di potere !! non esiste nessuno oltre al PD a Ravenna purtroppo , ma se non prende il 50% e andassimo al ballottaggio ci sarebbe un bel pò di imbarazzo .

  • Avatar anonimo di AUI
    AUI

    @ pm Nel mio piccolo, avevo commentato come te la notizia, già sabato scorso. Temo tu abbia ragione, leva pure il punto interrogativo: il dibattito politico è tutto qui. Non c'è dubbio: noi elettori ravennati meritiamo di più, ma non so se c'è, quel "di più" tra tutti i candidati a sindaco... Forse, solo perché loro stessi danno per scontata la riconferma di Matteucci, sin dal I turno e questa campagna elettorale è solo una scaramuccia.

  • Avatar anonimo di pm
    pm

    E' tutto qui il dibattito politico ad una settimana dalle elezioni? Una polemichetta per un paio di torpedoni a Marina? I ravennati meritano qualcosina in più.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -