Ravenna, Spadoni (Udc): ''Emergenza kiwi, ruolo essenziale della Provincia''

Ravenna, Spadoni (Udc): ''Emergenza kiwi, ruolo essenziale della Provincia''

Ravenna, Spadoni (Udc): ''Emergenza kiwi, ruolo essenziale della Provincia''

RAVENNA - "Siamo molto preoccupati per il problema legato alla situazione disastrosa in cui versa l'agricoltura e in particolare le colture di kiwi flagellate letteralmente da batteriosi, malattia difficilissima da debellare e che, inoltre, causa la morte delle piante". E' quanto afferma Gianfranco Spadoni candidato Udc alla presidenza della Provincia di Ravenna, il quale chiede un maggiore impegno per gli agricoltori colpiti da "questo flagello batteriologico".

 

Spadoni ha ricordato come la Regione abbia "emanato una serie di provvedimenti e ha messo a disposizione risorse che rappresentano una prima iniziativa per contrastare la malattia, ma tali finanziamenti specifici non  sono assolutamente sufficienti per far fronte a una situazione senza precedenti". Il candidato alla presidenza della Provincia di Ravenna per le fila dell'Udc ha citato l'esempio della regione Piemonte.

 

"Ha messo a disposizione un pacchetto ben più nutrito di interventi mirati oltre a risorse maggiori per affrontare una crisi senza precedenti - ha affermato Spadoni -. La produzione, la lavorazione e la commercializzazione del kiwi nella provincia ravennate rappresentano un introito importante per la nostra economia, ritenuta dagli esperti un vero vanto del comparto agricolo".

 

Per l'esponente dell'Udc l'Amministrazione provinciale, "che ha competenze istituzionali molto forti in materia", "deve fornire risposte puntuali e soprattutto  dare  sostegno ai nostri agricoltori i quali in questi ultimi anni  sono già stati sottoposti a problematiche di varia natura specie a proposito della  perdurante  crisi delle pesche e oggi, gli stessi imprenditori agricoli si trovano alle prese con una batteriosi virale di portata incalcolabile".

 

"Tenuto conto che questo  territorio è tra i principali produttori di kiwi a livello nazionale, e alla luce del fatto che l' Italia rappresenta il primo produttore al modo di kiwi", Spadoni "chiede un maggiore impegno da parte della Provincia per sostenere le imprese agricole interessate a questo flagello batteriologico senza precedenti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -