Razzi dal Libano su Israele, cinque feriti

Razzi dal Libano su Israele, cinque feriti

Foto di repertorio tratta dal web-71

Continua senza sosta l'offensiva di Israele contro la Striscia di Gaza. Una decina di carri armati sono entrati nel sud del territorio palestinese, avanzando verso Khan Yunis. Nel cuore della notte, inoltre, è stata bombardata Rafah, dove sono stati colpiti una casa e un tunnel nei pressi del confine con l'Egitto. Alcuni razzi "katiuscia", invece, sono caduti in mattinata sull'alta Galilea occidentale. Il bilancio provvisorio dell'attacco sarebbe di cinque feriti non gravi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo Israele a sparare sarebbe stata un'organizzazione palestinese col permesso però degli Hezbollah. Nei giorni scorsi Israele aveva invitato gli Hezbollah a non aprire il fuoco per mostrare solidarietà con i palestinesi nella striscia di Gaza. Per precauzione comunque lo spiegamento militare israeliano nel nord era stato rafforzato e riservisti richiamati alle armi. Immediata la risposta dell'esercito israeliano che ha sparato alcuni razzi in direzione del Libano.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -