Regionali, Bossi: ''Alla Lega Veneto e Piemonte. Lombardia a Formigoni''

Regionali, Bossi: ''Alla Lega Veneto e Piemonte. Lombardia a Formigoni''

Regionali, Bossi: ''Alla Lega Veneto e Piemonte. Lombardia a Formigoni''

ROMA - La Lombardia a Roberto Formigoni, il Veneto ed il Piemonte alla Lega Nord. E' il disegno tracciato dal leader del Carroccio, Umberto Bossi, in vista delle prossime elezioni regionali. Il Senatur ha poi criticato le prove di dialogo tra il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ed il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini: "Noi abbiamo i nostri dubbi, ma se Berlusconi tratta vuole dire che ha valutato bene le cose. Decide Berlusconi", ha affermato.

 

Bossi, in occasione dell'inaugurazione della nuova sede del partito a Somma Lombardo, ha commentato anche le parole del segretario del Pd, Pierluigi Bersani, secondo il quale la Lega racconta favole sul federalismo. "Bersani parte male - ha tuonato -. Non ha capito che al di sopra del Po chi è contro la Lega è morto» mentre «chi è con la Lega vince le elezioni. È così difficile da capirlo? Quello di Bersani è un errore".

 

Il ministro delle Riforme ha poi annunciato che sulla giustizia la maggioranza è pronta a trattare con l'opposizione. "Abbiamo le nostre idee - ha affermato Bossi - e abbiamo già scritto un primo testo. Adesso bisognerà portarlo in Commissione e poi trattare con l'opposizione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -