Regionali, testa a testa in Piemonte e Lazio: segui la diretta su RomagnaOggi.it

Regionali, testa a testa in Piemonte e Lazio: segui la diretta su RomagnaOggi.it

Regionali, testa a testa in Piemonte e Lazio: segui la diretta su RomagnaOggi.it

ROMA - Lombardia, Veneto, Campania e Calabria al centrodestra; Emilia Romagna, Toscana, Marche, Liguria, Umbria, Puglia e Basilicata al centrosinistra. Scoppiettante testa a testa nel Lazio (tra la radicale Emma Bonino e la candidata del centrodestra Renata Polverini) e in Piemonte (con il leghista Roberto Cota in vantaggio sul governatore uscente Mercedes Bresso). Nelle due regioni in bilico deciderà un pugno di voti Segui lo spoglio su RomagnaOggi.it.

 

 Un turno elettorale caratterizzato in ogni caso dal boom dell'astensionismo: la percentuale di affluenza si è attestata al 63,6%, in calo dell'8% rispetto alle regionali del 2005 in cui aveva votato il 71,4%; alle politiche del 2008 in Italia aveva votato l'80,5%. Il Lazio fa registrare il maggior astensionismo con -11,8% rispetto al 2005. In particolare a Roma si è registrato circa il 13% in meno dei votanti, sempre rispetto alle regionali 2005.

 

LA DIRETTA

 

Ore 00.25 Piemonte, 4506 sezioni su 4835. Cota al 47,6%, Bresso al 46,67%

 

Ore 00.24 la Polverini festeggia in piazza del Popolo. 4672 sezioni scrutinate su 5266. La candidata del centrodestra è al 50,16%. La Bonino al 49,28%

 

Ore 23.54 Cicchito: ''Nel Lazio bella prova di organizzazione''

 

Ore 23.53 Capezzone: ''A sinistra strategia dissenata e perdente''

 

Ore 23.50 Bersani: ''Il risultato di 7-6 ci consente di ripartire''

 

Ore 23.49 Lazio, facce deluse dal comitato di Emma Bonino in via Ripense a Roma

 

Ore 23.47 Lazio, 4510 su 5266. Polverini in testa con il 49,95%. Emma Bonino al 49,49%

 

Ore 23.37 Liguria, netta affermazione di Claudio Burlando per il centrosinistra

 

Ore 23.37 Nichi Vendola accusa Berlusconi: ''Si è comportato da bugiardo''

 

Ore 23.32 Piemonte, 3760 sezioni scrutinate su 4835: Cota al 48,81%, Bresso al 45,62%

 

Ore 23.29 Lazio, Polverini esulta: ''Miracoli possibili''

 

Ore 23.24 Lazio, 4399 su 5266. Polverini in testa con il 49,79%, Bonino retrocede a 49,65%

 

Ore 23.20 Lazio, Lupi: ''Vince la Polverini con uno scarto di 27-30mila voti''

 

Ore 23.19 Berlusconi: ''Sono sereno, come sempre''

 

Ore 23.18 Piemonte, 3727 sezioni scrutinate su 4835: Cota al 48,77%, Bresso al 45,66%

 

Ore 23.14 Bonaiuti: ''Se confermato, dato Lazio sensazionale''

 

Ore 23.13 Lazio, 4251 sezioni su 5266: Bonino al 49,74%, Polverini al 49,71%

 

Ore 23.07 Bindi: "Comunque vada, onore a Bonino e Polverini"

 

Ore 23.07 Matteoli: ''E' la vittoria di Berlusconi e del Pdl''

 

Ore 23.02 Bondi (Pdl): ''Decisivo l'impegno di Berlusconi in questa campagna elettorale"

 

Ore 23.01 Sarà una sfida all'ultimo voto in Piemonte. Cota è in vantaggio con il 48,7%, contro il 45,7 della Bresso

 

Ore 22.44 Lazio, Emma Bonino al 54,15% oltre metà scrutino.

 

Ore 22.09 A Napoli si festeggia la vittoria di Caldoro

 

Ore 22.08 Casini: ''Se in Veneto vince Cota per noi sconfitta''

 

Ore 22.07 Pannella: ''Con Bersani finita epoca dei radicali relegati alla clandestinità"

 

Ore 22.05 Letizia Moratti: A Milano Pdl primo partito

 

Ore 22.04 Finocchiaro (Pd): ''La netta affermazione della Lega stravolge equilibri nel Pdl".

 

Ore 22.02 Lazio, Bonino in testa con il 50,03, mentre la Polverini è al 49,4%

 

Ore 20.15 Lazio, Emma Bonino allunga su Renata Polverini: dopo 2235 sezioni scrutinate su 5266 la candidata del centrosinistra è in vantaggio con il 50,58% contro il 48,84% dell'avversaria.

 

Ore 20.12 Provinciali a L'Aquila, il candidato del centrodestra Antonio Del Corvo avanti sull'uscente Stefania Pezzopane

 

Ore 20.09 Renzo Bossi il più votato a Brescia

 

Ore 20.05 Bossi: ''Al nord la sinistra non c'è più. Ora il federalismo''

 

Ore 19.39 Piemonte, testa a testa Bresso-Cota: la candidata del centrosinistra dopo 1230 sezioni scrutinate su 4835 è avanti con il 47,5% contro il 47,4% dello sfidante del centrodestra

 

Ore 19.38 Maurizio Migliacca (Pd) ottimista per il successo in Lazio e Piemonte

 

Ore 19.37 Lombardia, Formigoni: ''Nuova straordinaria vittoria''

 

Ore 19.36 Proiezioni Pragma Emg: sei a quattro per il centrosinistra

 

Ore 19.09 Lazio, avvincente testa a testa Bonino-Polverini. La candidata del centrosinistra avanti con il 49,91% contro il 49,55% della sfidante del centrodestra dopo 1067 sezioni scrutinate su 5266

 

Ore 18.35 Bindi (Pd): ''Noi in ascesa, crisi Berlusconi''

 

Ore 18.23 Cesa (Udc): ''Astensione preoccupante, sintomo di crisi"

 

Ore 18.22 Gasparri (Pdl): ''Partita aperta, non mi sbilancio''

 

Ore 18.21 Letta (Pd): ''Centrosinistra vince nella maggioranza delle regioni"

  

Ore 17.57 Campania, sezioni parziali 31/5802: Stefano Caldoro (centrodestra) al 53%, contro il 44,35% di Vincenzo De Luca

  

Ore 17.55 Basilicata, sezioni parziali 5/681 Filippo De Vito (centrosinistra) al 76%, contro il 19,77% di Nicola Giovanni Pagliuca (centrodestra)

  

Ore 17.54 Umbria, Sezioni parziali 186/1028: Marini Catiuscia (centrosinistra) al 57.64% contro il 37,34% di Modena Fiammetta (centrodestra)

  

Ore 17.52 Marche, sezioni parziali: 335 su 1.585: Gian Mario Spacca (centrosinistra) al 53,42% contro il 39,33% di Erminio Marinelli (centrodestra)

  

Ore 17.51 Lazio, sezioni parziali 101/5266: la candidata del centrodestra Renata Polverini al 60,65% contro il 39,12% della candidata del centrosinistra Emma Bonino

  

Ore 17.50 Veneto, dopo lo scrutino di 393/4760 sezioni, Luca Zaia del centrodestra è in vantaggio con il 60,99% contro il 28,578% di  Giuseppe Bortolussi del centrosinistra

  

Ore 17.48 Piemonte, dopo lo scrutino di 311 su 4835 sezioni, Mercedes Bresso del centrosinistra è in vantaggio con il 49,81% contro il 45,25% di Roberto Cota del centrodestra

  

Ore 17.46 Liguria, dopo lo scrutino di 295 su 1798 sezioni, Claudio Burlando del centrosinistra è in vantaggio con il 55,78% contro il 44,21% di Claudio Mario Biasotti del centrodestra

  

Ore 17.45 Lombardia, dopo lo scrutino di 133 su 9213 sezioni, la Lega ottiene il 33,3 % dei voti contro il 29,9 del Pdl.

 

Ore 17.07 Lazio, copertura 5%. Testa a testa Polverini-Bonino: tutte e due sono al 49,7%

 

Ore 17.06 Campania, copertura 5% Caldoro 55,7%, De Luca 41.7%

 

Ore 17.05 Liguria, copertura 5%: Burlando 50,1%, Bisotti 49,9%

 

Ore 17.05 Emilia Romagna, copertura 13%: Errani (centrosinistra) 50,1%, Bernini (centrosinistra) 37,8%

 

Ore 17.00 Lombardia, Formigoni (centrodestra) 53,8%, Penati (centrosinistra) 35,4%

 

Ore 16.59 Piemonte, copertura 5%. Cota 48,1% Bresso 47,1%

 

Ore 16.57 In Calabria l'affluenza è stata del 59,25%. Nel 2005 fu del 64.4%

 

Ore 16.56 Maroni: ''In Campania e Basilicata l'astensionismo è stato minore"

 

Ore 16.55 Maroni: ''Lazio calo maggiore affluenza, -10%''

 

Ore 16.54 Maroni: ''Affluenza al 65%, calo del 7%

 

Ore 16.52 Campania, Exit poll Ipsos: Stefano Caldoro (centrodestra) al 49,6%, Vincenzo De Luca al 46,5%

 

Ore 16.48 Emilia Romagna, proiezioni Pragma EMG: Vasco Errani in testa con il 52.8% contro il 35,3% di Anna Maria Bernini. Giovanni Favia (Movimento Beppe Grillo) avrebbe l'8.3% e il Movimento di Grillo il 7%.

 

Ore 16.47 Umbria, Proiezioni Pragma EMG: la candidata del centrosinistra Catiuscia Marini è avanti con il 53,8%, mentre Fiammetta Modena (centrodestra) al 39,5%. Solo 6,7% per Paola Binetti (Udc)

 

Ore 16.46 Toscana, Proiezioni Pragma EMG: il candidato del centrosinistra, Enrico Rossi, è avanti con il 59% contro il 34% di Monica Faenzi, centrodestra

 

Ore 16.28 Emilia Romagna, Vasco Errani è dato al 52,8%. Anna Maria Bernini al 35,3%

 

Ore 16.27 Foto alle schede, cinque persone denunciate

 

Ore 16.23  Elettori alle urne: Lombardia, 65.2% (73.7% nel 2005); Veneto, 66.2% (72.43%); Emilia e Romagna, 68.07% (76.76%); Umbria, 65.6% (74.3%); Lazio, 64.5% (75.3%); Campania, &3.15% (67.8%).

 

Ore 16.21 Emilia Romagna, Toscana ed Umbria destinate al Pd

 

Ore 16.20 In Lombardia il candidato al centrodestra Roberto Formigoni è dato al 55%

 

Ore 16.19 A Bologna ha votato il 67,39% dei cittadini contro il 76.02% del 2005

 

Ore 16.17 La candidata alla Regione Piemonte per il centrosinistra, Mercedes Bresso, sta seguendo in famiglia e con i suoi più stretti collaboratori lo spoglio delle schede.

 

Ore 16.15 La candidata alla Regione Lazio per il centrodestra, Renata Polverini, si recherà al comitato 'Laboratorio Lazio' solo a dati certi

 

Ore 16.12 Nella regione Marche il dato definitivo dell'affluenza è del 62.8%, rispetto al 71.5 della volta precedente.

Ore 16.10 Mancano circa cinquecento comuni sugli oltre 5mila interessati al voto delle Regionali, il dato dell'affluenza sfiora il 65%.

 

Ore 15.53 In base alle previsioni di Piepoli, in Puglia la vittoria di Nichi Vendola è data per certa. Il sondaggista ha assegnato il 46% al centrosinistra ed il 44,5% al centrodestra mentre ad Udc-Io Sud viene assegnato il 9% e ad Alternativa comunista lo 0,5.

 

Ore 15.51 Le sezioni scrutinate sono ora 4278 (su 5068) e il dato dell'affluenza è di 64.46%, rispetto al 72.2% di cinque anni fa.

 

Ore 15.41 Secondo il Pd alcentrodestra andranno quattro regioni. Nove al centrosinistra

 

Ore 15.39 Di Pietro: tremila segnalazioni di brogli

 

Ore 15.36 Sono le forchette indicate negli House Poll, Luca Zaia, avrebbe ottenuto nel Veneto tra il 57 e il 59% dei consensi. Il suo avversario del centro sinistra, Giuseppe Bortoluzzi avrebbe il 30-32%.

 

Ore 15.35 Buttiglione: "Astensione segno fallimento bipolarismo"

 

Ore 15.33 Capezzone: "Ogni regione a Pdl sarà un successo". Astensione? Colpa di odio contro Berlusconi

 

Ore 15.30 L'affluenza ai 5.802 seggi elettorali in Campania è stata pari al 53,35%. Nel 2005 si recarono alle urne il 67,7% degli aventi diritto. Complessivamente erano 4.945.381 gli elettori campani chiamate alle urne.

 

Ore 15.28 Quando sono state scrutinate 2111 sezioni su 5068, l'affluenza registrata è stata del 63.93%.

 

Ore 15.26 L'affluenza alle urne nelle 1027 sezioni su 5068 è stata del 63.56%.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -