Resistenza, Napolitano: ''partigiani fondamentali''

Resistenza, Napolitano: ''partigiani fondamentali''

Resistenza, Napolitano: ''partigiani fondamentali''

Il contributo dei partigiani fu fondamentale per restituire libertà all'Italia. E' quanto ha sottolineato il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano commemorando i caduti sepolti nell'Ossario di Forno di Coazze, in Val Sangone. "E' importante dare tutto il peso necessario all'unitarietà di tutte le espressioni del moto resistenziale senza però certamente svalutare o diffamare come purtroppo e' accaduto e ancora accade l'esperienza partigiana il cui contributo piaccia o non piaccia fu determinante per restituire libertà, indipendenza e dignità al nostro Paese".

 

Per Napolitano la celebrazione della Resistenza "è uno sforzo da compiere per ricomporre in spirito di verità» la storia del Paese e per giungere a «un comune sentire storico". "La Resistenza - ha aggiunto il capo dello Stato - fu una straordinaria prova di riscatto civile e patriottico dell'Italia, del popolo italiano e quindi non può appartenere a una sola parte della nazione". "E' importante - ha continuato - che ci si unisca quest'anno nella giornata del 25 aprile per celebrare in qualsiasi modo e in qualsiasi luogo l'una o l'altra componente della Resistenza".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -