Richiamo a ''Vieniviaconme'', Loris Mazzetti sospeso per 10 giorni

Richiamo a ''Vieniviaconme'', Loris Mazzetti sospeso per 10 giorni

Richiamo a ''Vieniviaconme'', Loris Mazzetti sospeso per 10 giorni

ROMA - Il capostruttura di Rai 3, Loris Mazzetti, è stato sospeso per dieci giorni dalle mansioni e dalla retribuzione. Il provvedimento, on ancora esecutivo, era stato anticipato da una lettera di richiamo, dove erano contenute le contestazioni mosse a Mazzetti, il quale aveva poi dovuto rispondere entro cinque giorni dal ricevimento della stessa. A dare l'anticipazione della sospensione di Mazzetti è stato Fabio Fazio, nel corso della trasmissione Che tempo che fa.

 

Fazio ha anche dato anticipazione di una lettera in cui si rimprovera a Vieniviaconme, la trasmissione dei record, di aver sforato di due minuti e mezzo l'orario previsto nell'ultima puntata. La lettera sarebbe stata inviata al direttore di Raitre Paolo Ruffini dalla direzione del palinsesto, facendo notare che l'allungamento dell'ultima puntata aveva comportato un slittamento della pubblicità. E si parla di ventinove minuti in più rispetto alla scaletta.

 

L'ultima puntata, fra l'altro (che ha totalizzato oltre 8 milioni di spettatori e più del 29% di share), sarebbe dovuta andare in onda in orario prolungato fino alla mezzanotte ma alla vigilia, domenica 28 novembre, la Rai non aveva concesso il prolungamento.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -