Rifiuti, la Lega vota con l'Udc: governo ko

Rifiuti, la Lega vota con l'Udc: governo ko

Rifiuti, la Lega vota con l'Udc: governo ko

ROMA - Governo ko alla Camera durante le votazioni sul decreto legge per l'emergenza rifiuti in Campania. Con 274 sì e 224 no è stato approvato un emendamento dell'Udc sull'articolo 8 riguardante il termovalorizzatore di Napoli. Ben 38 deputati Lega Nord hanno votato a favore, mentre altri undici hanno detto no. Favorevole alla proposta anche l'esponente dell'Mpa Elio Vittorio Belcastro. Nel Pdl erano assenti 25 deputati (9%), mentre 40 risultavano in missione.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla Lega mancavano solo il 5% dei debutati, all'Udc mancava il 20%, al Pd il 14% e all'Idv il 10%. "È un altro segnale di una compattezza della maggioranza assai meno granitica di quanto appaia" ha dichiarato il capogruppo del Pd alla Camera, Antonello Soro. "Si tratta di piccole divergenze interne alla maggioranza", ha minimizzato Italo Bocchino, vice capogruppo del Pdl alla Camera. "Abbiamo dato un segnale costruttivo, credo che ore non ci saranno più problemi", ha sostenuto Roberto Cota, capogruppo della Lega Nord alla Camera.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -