Rivolta in Siria, per l'Onu oltre 2.600 morti

Rivolta in Siria, per l'Onu oltre 2.600 morti

E' di almeno 2.600 il numero di vittime in Siria dallo scoppio delle proteste contro il regime violentemente represse dalle forze di sicurezza.secondo l'ultimo bilancio delle Nazioni Unite. Il dato è stato reso noto a Ginevra dall'Alto commissario dell'Onu per i diritti umani Navi Pillay. Il precedente bilancio dell'Onu era di 2.200 persone uccise. Per il regime siriani il numero di morti è di circa 700, ha detto la consigliera presidenziale siriana Buthaina Shaaban.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La stessa ha inoltre riferito che nei "disordini" sono morti circa 600 tra militari e poliziotti. Quindi ha aggiunto che la Siria potrebbe tenere elezioni legislative alla fine di quest'anno o all'inizio del 2012.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -