Rogo Corano, incendiate tre scuole cristiane nel Kashmir indiano

Rogo Corano, incendiate tre scuole cristiane nel Kashmir indiano

Rogo Corano, incendiate tre scuole cristiane nel Kashmir indiano

NEW DELHI - Continuano le tensioni nel Kashmir indiano, dove da giorni sono in corso manifestazioni anti-governative e a favore del Corano. I dimostranti musulmani hanno attaccato tre scuole cristiane: Si tratta della Good Shepherd School di Pulwana, ad una quarantina di chilometri dal capoluogo Srinagar, e delle protestanti Christ School e Christ Mohalla School, entrambe nella città di Pooch, che sorge nel distretto meridionale di Jammu.

 

Le autorità hanno decretato il coprifuoco in tutta la vallata e tutti i voli da e per Srinagar sono sospesi. Molti estremisti hanno sfidato le misure restrittive in diverse località della provincia. A Baramulla la polizia ha aperto il fuoco sui manifestanti ferendo quattro persone. Intanto, cresce la preoccupazione del clero locale, che si dice impotente di fronte a questa "ondata di violenza", e del governo centrale indiano, che teme nuove spinte secessioniste nella regione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -