Ronde, Pisanu (Pdl) le boccia: "Spesso sono come milizie di partito"

Ronde, Pisanu (Pdl) le boccia: "Spesso sono come milizie di partito"

Ronde, Pisanu (Pdl) le boccia: "Spesso sono come milizie di partito"

Le ronde? "Dovrebbero essere gruppi di volontariato, ma spesso si presentano come milizie di partito. Oggettivamente costituiscono un vulnus all'unitarieta' e all'efficienza del nostro sistema di sicurezza". Questa il giudizio sulle ronde del presidente della Commissione Antimafia, Giuseppe Pisanu, in un'intervista che sara' pubblicata domenica su 'Metropoli', settimanale allegato alla Repubblica.  "L'immigrazione va governata con umanità e intelligenza politica", aggiunge l'ex ministro.

 

Per quanto concerne le polemiche suscitate dalle reazioni del mondo cattolico nei confronti delle politiche sull'immigrazione del governo, Pisanu risponde così: "Vedo una certa confusione di idee e propositi. Una cosa è il contrasto all'immigrazione clandestina, altra cosa ben più importante è il governo complessivo dei flussi migratori. L'immigrazione clandestina, infatti, è la patologia del fenomeno e va combattuta, mentre l'immigrazione è un processo vitale per il futuro del nostro Paese e va governata con umanità e intelligenza politica". 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulle ronde, Pisanu appare contrario. "Quando si trasferiscono competenze e funzioni anche minori dai prefetti ai sindaci - dice -, dalle forze dell'ordine a soggetti privati, si attenta, che lo si voglia o no, all'unità del sistema e si gettano le basi di ulteriori confusioni e disordine". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -