Rottura nel Pdl, Fini crea "Azione nazionale"

Rottura nel Pdl, Fini crea "Azione nazionale"

Rottura nel Pdl, Fini crea "Azione nazionale"

ROMA - Si separeranno subito in Parlamento le strade di Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini dopo la rottura consumata giovedì. Questa l'indicazione data dal presidente della camera ai suoi. I nuovi gruppi dei parlamentari che fanno riferimento a Gianfranco Fini si chiameranno 'Azione nazionale'. In un primo momento era circolata la voce che era stato scelto il nome Nazione e libertà, ma alla fine, confermano fonti finiane, si è preferito l'acronimo An.

 

Nel frattempo il Pd ha riunito i parlamentari nella sala del Mappamondo a Montecitorio per valutare la situazione politica in attesa della conferenza stampa delle 15 del presidente della Camera. Dalla discussione, alla quale hanno preso parte tutti i dirigenti, oltre al segretario Pier Luigi Bersani, da Massimo D'Alema a Walter Veltroni e Piero Fassino.

 

Secondo quanto si apprende, la considerazione è che non sarebbe opportuno ora precipitare il Paese verso elezioni anticipate, ma che bisogna essere "disponibili" a soluzioni-ponte, che si chiamino governo di larghe intese, di transizione o istituzionale. A margine del dibattito c'è stato anche chi ha sollevato il tema della riforma della legge elettorale indispensabile prima di tornare alle urne.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -