Russia, nuovo trionfo di Putin alle presidenziali

Russia, nuovo trionfo di Putin alle presidenziali

Trionfo di Vladimir Putin alle elezioni presidenziali in Russia. Con una affluenza oltre le aspettative (65%, dato altissimo per il paese ex comunista) e un consenso vicino al 70%, il delfino di Putin, Dmitri Medvedev, si è assicurato la presidenza del paese. Putin, che non poteva candidarsi per un terzo mandato, sarà nominato premier del nuovo esecutivo moscovita. L’opposizione, però, sta vivacemente protestando contro presunti brogli elettorali e contro le cifre ufficiali.


Dopo lo spoglio del 70,6% delle schede, Medvedev aveva incassato il 69,2% dei consensi, mentre Putin alle presidenziali del 2004 ottenne il 71,3%. Il leader comunista Ghennadi Ziuganov arriva al 18,2% ed è il più vicino inseguitore della coppia Medvedev Putin.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Seguono il candidato ultranazionalista, l'eccentrico Vladimir Zhirinovski con il 9,9%. Quarto, distanziato di molto, l'altro candidato semisconosciuto Andrei Bogdanov, al quale e' andato finora solo l'1,2% delle preferenze.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -