Sardegna, bombe davanti a casa di due sottosegretari

Sardegna, bombe davanti a casa di due sottosegretari

CAGLIARI – Sale la tensione in Sardegna dove sono state due bombe piazzate davanti a casa di due sottosegretari del governo Prodi. ordigno inesploso è stato trovato dai carabinieri davanti alla casa del sottosegretario all'Economia Antonangelo Casula.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un’altra bomba inesplosa è stata disinnescata dai carabinieri davanti all'abitazione del sottosegretario alla Difesa Emidio Casula. I due ordigni recapitati ai due sottosegretari sono della stessa fattura.


Per il presidente del Consiglio, Romano Prodi, attualmente in visita a Bucarest, si tratta di un “inquietante atto criminale che cerca vanamente di colpire la proficua e quotidiana attivita' al servizio delle istituzioni e della cittadinanza".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -