Saviano a Berlusconi: "Smuovere le coscienze fa paura"

Saviano a Berlusconi: "Smuovere le coscienze fa paura"

Saviano a Berlusconi: "Smuovere le coscienze fa paura"

TRENTO - "È smuovere le coscienze quello che fa paura. Ed è questo che fa dire in continuazione 'questa cosa fa male all'Italia, questa cosa ci sta danneggiando'. Perchè ci viene detto? Perchè conoscere ci trasforma. È oggi è importante pensare, e sognare un Paese diverso". Lo ha detto Roberto Saviano, parlando a Trento al Festival dell'Economia sul tema "Le mafie che controllano l'economia del Paese" in risposta al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

 

Saviano ha parlato davanti ad alcune migliaia di persone (giovani e anziani) che hanno riempito l'Auditorium Santa Chiara, da 900 posti. Migliaia di altre persone anche davanti ai maxi schermi montati in due piazze della città.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -