Scandalo intercettazioni, ''Murdoch pensa all'addio da un anno''

Scandalo intercettazioni, ''Murdoch pensa all'addio da un anno''

Scandalo intercettazioni, ''Murdoch pensa all'addio da un anno''

Rupert Murdoch, fondatore di News Corp, stava meditando di lasciare le redini del suo gruppo da oltre un anno, quindi ancora prima che scoppiasse lo scandalo intercettazioni. E' quanto ha riportato il Wall Strett Journal, spiegando che avrebbe indicato nel ruolo di amministratore delegato Chase Carey, chief operating officer del gruppo. "In virtù di questo scenario, Murdoch resterebbe come presidente", riferisce il quotidiano finanziario, citando fonti vicine al dossier.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo il Wall Street Journal, "un tale cambiamento avrebbe certamente poco effetto sul gruppo nell'attività giornaliera, ma avrebbe un'importanza simbolica enorme". La borsa di Sydney ha reagito positivamente dopo la pubblicazione dell'articolo e il titolo di News Corp è salito del 2,75%, dopo un calo di oltre quattro punti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -