Schianto aereo in Libano, si teme nessun superstite

Schianto aereo in Libano, si teme nessun superstite

Schianto aereo in Libano, si teme nessun superstite

BEIRUT - Sciagura aerea in Libano. Un Boeing 737 della Ethiopian Airlines, decollato dall'aeroporto di Beirut e diretto verso la capitale etiope, Addis Abeba, si è schiantato in mare - a circa due miglia al largo della costa - con 91 persone a bordo, 82 passeggeri e 9 membri di equipaggio. La polizia esclude che si sia trattato di un attentato terroristico: all'origine della tragedia probabilmente il maltempo. Al momento del decollo su Beirut era in corso un forte temporale.

 

Sul posto si sono portati navi ed elicotteri della marina. Tra i passeggeri a bordo, 54 sono di nazionalità libanese, 22 sono etiopi, uno iracheno, uno siriano un canadese di origine libanese, un russo di origine libanese, una francese e due britannici di origine libanese. Le equipe di soccorso hanno localizzato già quattro cadaveri e alcuni dell'aereo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -