Scilipoti condannato in Cassazione, pignorate le indennità da parlamentare

Scilipoti condannato in Cassazione, pignorate le indennità da parlamentare

Scilipoti condannato in Cassazione, pignorate le indennità da parlamentare

Non è un momento positivo per Domenico Scilipoti, il deputato passato dall'Italia dei Valori al famoso gruppo dei "Responsabili" che il 14 dicembre del 2010 nasce ‘salvando' in parlamento l'ex premier Silvio Berlusconi dalla sfiducia. La Corte di Cassazione, infatti, ha confermato la sentenza emessa in sede d'appello a Messina nel 2009 che condannava il deputato al risarcimento di circa 200 mila euro all'ingegner Carmelo Recupero, autore di un progetto che negli anni '90 avrebbe dovuto dar vita ad un poliambulatorio medico a Terme Vigliatore (Messina), paese d'origine di Scilipoti. 

 

Secondo quanto riferisce la "Gazzetta del Sud", il legale che difende l'ingegnere avrebbe ottenuto il pignoramento delle indennità accessorie del deputato, cioè la parte non fissa del compenso mensille che viene percepito dai parlamentari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -