Scontri tra cristiani e musulmani in Nigeria, almeno 150 morti

Scontri tra cristiani e musulmani in Nigeria, almeno 150 morti

E' di almeno 150 morti il bilancio degli scontri tra cristiani e musulmani scoppiati domenica scorsa a Jos, nella Nigeria centrali. I tumulti sono stati scatenati dalla costruzione di una moschea nel quartiere a maggioranza cristiana di Nassarawa Gwom I cadaveri sono stati ammucchiati nell'edificio e saranno sepolti in un funerale collettivo. Nella stessa città, nel novembre del 2008, ci furono altri scontri per questioni religiose con centinaia di vittime.

 

Sono un centinaio i feriti, mentre circa 3mila abitanti sono stati trasferiti per ragioni di sicurezza. Da domenica a Jos, capitale dello Stato di Plateau, nei pressi di Buruku, vige il coprifuoco esteso anche di giorno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -