Scontro Berlusconi-Casini nel 'salotto' di Vespa

Scontro Berlusconi-Casini nel 'salotto' di Vespa

ROMA - Lite in diretta nel salotto di ‘Porta a Porta' di Bruno Vespa tra il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ed il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini. Il premier, parlando di alleanze politiche, aveva sottolineato come l'Udc facesse parte del Ppe, ritenendo "logico che si alleasse con noi anche in Italia". "Ma - ha aggiunto il Cavaliere - pensano alla politica dei due forni, agli assessori e alle clientele".

 

Immediata la replica di Casini, intervenuto telefonicamente: "Non è giusto ridicolizzare la posizione di chi è stato all'opposizione sia di Prodi che di Berlusconi - ha dichiarato -. La scelta di convenienza sarebbe stata opposta. Ma se Berlusconi dice che puntiamo alle clientele vuol dire che non faremo alleanze con il Pdl alle Regionali, lui non avrà difficoltà...". "Auguri", ha gelato Berlusconi. "Bene, buon lavoro a lei", ha chiuso Casini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -