Scoppia la crisi diplomatica tra Usa e Venezuela

Scoppia la crisi diplomatica tra Usa e Venezuela

Scoppia la crisi diplomatica tra Usa e Venezuela

Scoppia la crisi diplomatica tra Stati Uniti e Venezuela. Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha imposto all'ambasciatore americano Patrick Duddy di lasciare il Paese entro lunedì, accusandolo di cospirare contro il suo governo. "Stanno cercando di fare qui quello che stanno facendo in Bolivia", ha denunciato Chavez. Immediata la replica di Washington che ha annunciato l'espulsione dell'ambasciatore venezuelano negli Stati Uniti, Bernardo Alvarez.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ritengo il governo degli Stati Uniti responsabile di tutte le cospirazioni contro le nostre nazioni - ha tuonato Chavez -. Andate all'inferno, yankee di m... Da questo momento, l'ambasciatore americano a Caracas ha 72 ore di tempo per lasciare il Venezuela".  Chavez ha poi minacciato di sospendere le forniture di petrolio agli Stati Uniti attaccassero il suo governo. Quindi l'affondo: i due bombardieri russi presenti in Venezuela sono un "avvertimento" per gli Usa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -