Secessione, Reguzzoni: "Napolitano? Il popolo è sopra di lui"

Secessione, Reguzzoni: "Napolitano? Il popolo è sopra di lui"

Secessione, Reguzzoni: "Napolitano? Il popolo è sopra di lui"

"Il popolo è sempre sovrano ed è l'unico posto sopra la figura del capo dello Stato". Così il capogruppo della Lega alla Camera, Marco Reguzzoni, ha replicato al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano in merito alla secessione secondo il quale "agitare quella bandiera significa porsi fuori dalla storia e dalla realtà". Reguzzoni a "Mattino 5" ha evidenziato come la decisione del popolo è sempre "incontrovertibile" perchè "è sempre sovrano".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In una successiva intervista concessa a Sky Tg 24 Reguzzoni ha corretto il tiro: "Non c'è alcun riferimento alla figura di Giorgio Napolitano che riteniamo anzi una figura assolutamente apprezzabile nella persona e nei modi in cui ha voluto condurre e sta conducendo il suo difficile incarico. Il capo dello Stato ha sempre mostrato doti di equilibrio e saggezza, ma sopra di lui c'è il popolo e le parole di Bossi erano rivolte al popolo, perchè esprimersi è un fatto di democrazia".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -