Serial killer delle prostitute, c'è un nuovo arresto

Serial killer delle prostitute, c'è un nuovo arresto

LONDRA – Secondo arresto nell’ambito dell’inchiesta sul serial-killer delle prostitute che ha ucciso cinque ragazzi in pochi giorni nella piccola e tranquilla città di Ipswich.


L’uomo arrestato ha 48 anni ed è stato prelevato verso le cinque di mattina in casa sua, vicino al "distretto a luci rosse" di Ipswich dove le ragazze svolgevano la loro ‘attività’. Ieri era finito in manette anche un ragazzo di 37 anni, l’ex poliziotto Tom Stephens, che conosceva tutte e cinque le ragazze trucidate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra il 30 ottobre e il 10 dicembre il killer ha strangolato Gemma Adams, Tania Nicol, Anneli Aldeton, Paula Clenmnell e Annette Nicholls: cinque prostitute devastate dall'eroina, i cui corpi nudi sono poi stati gettati in campagna. La notizia domina tutti i mass media inglesi e non solo, facendo tornare alla mente l’incubo di “Jack lo squartatore”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -