Sfatato un altro mito, dormire molto fa male alla salute

Sfatato un altro mito, dormire molto fa male alla salute

Sfatato un altro mito, dormire molto fa male alla salute

Ci sono infiniti segreti dietro una lunga longevità. Uno di questi sta nel sonno. Secondo uno studio condotto dai ricercatori della University of Warwick in Inghilterra e dalla facoltà di medicina dell'Università di Napoli, dormire tra le sei e le otto ore potrebbe aumentare la probabilità di avere una lunga vita. Secondo gli scienziati, coloro che invece dormono meno di sei ore per notte hanno un 12% di probabilità di morte prematura, ovvero prima della soglia dei 65 anni.

 

Lo studio sfata il mito che dormire molto fa bene alla salute. Tutt'altro, rappresenta un campanello d'allarme sullo stato fisico. Questi hanno il 30% di probabilità di morire prima di quelli che dormono fra le sei e le otto ore per notte. I risultati della ricerca, pubblicati sulla rivista britannica Sleep, sono frutto di una revisione di 16 ricerche su un totale di oltre 1,3 milioni di persone.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -